Auronzo di Cadore | Il Territorio | Il Cadore | Curiosità | Ristoranti | Mappa | Contattaci | Links

Il Cadore

La Zona Geografica del Cadore

Il Cadore Ŕ una zona geografica in provincia di Belluno, al cui interno appartiene la zona delle Dolomiti che confina con Austria, Trentino e Friuli.

Si compone di 21 comuni (capoluogo Pieve di Cadore) che a loro volta sono suddivisi in quattro comunitÓ montane:
- ComunitÓ Montana Cadore Longaronese Zoldo
- ComunitÓ Montana Centro Cadore
- ComunitÓ Montana Comelico-Sappada
- ComunitÓ Montana Valle del Boite

Zona ricca di attrattive naturalistiche, Ŕ percorsa da diversi fiumi (tra tutti il Piave), e al suo interno vi sono alcuni laghi (Misurina e Sorapiss per citarne alcuni), di sicuro interesse.

La storia del Cadore Ŕ senza dubbio molto antica, se Ŕ vero che ci sono prove documentate che i primi insediamenti risalgono al VI secolo a.C.

Nel corso dei secoli, probabilmente a causa della sua posizione strategica di tutto rispetto, il Cadore Ŕ stato soggetto al dominio di diverse popolazioni.

Si sono succeduti infatti Galli, Romani, Barbari, fino a quando gli abitanti di Cadore assoggettati alla Serenissima, votarono la loro dedizione alla stessa, ricevendo in cambio grande autonomia.

Auronzo di Cadore

Alla caduta della Serenissima, il Cadore pass˛ sotto il Regno d' Austria e dopo il Risorgimento, durante il quale, il Cadore si distinse per il grande spirito di resistenza, tanto che il comune di Pieve di Cadore fu insignito con la Medaglia d'Oro al Valore Militare, torn˛ ad essere a tutti gli effetti territorio italiano.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio